Durante il periodo dello svezzamento, che inizia per un bambino dai 6 mesi in poi, si comincia  a introdurre nella sua alimentazione tutta una serie di nuovi alimenti che integreranno la sua dieta nel corso del tempo. Ovviamente questi alimenti non gli possono essere dati così come sono, nel passaggio da alimenti liquidi a solidi c’è una fase di transizione. Questa fase vede la comparsa di cibi omogeneizzati che il, bambino pian piano imparerà a mangiare. Molti genitori però non vogliono acquistare omogeneizzati e pappe pronte, ma preferiscono prepararli in casa in modo da essere sicuri sul tipo di cibo che offrono al bambino.

Proprio per venire incontro alle esigenze di questi genitori, sono nati degli strumenti ideali per preparare questo tipo di cibi: cuocipappa e omogeneizzatori. C’è qualche differenza tra questi due strumenti?

Il cuocipappa è quello che potremmo considerare l’attrezzo più completo per la preparazione di pappe e omogeneizzati per bambini; infatti non solo provvede a cuocere il cibo al suo interno ma in seguito provvede anche a frullarlo e quindi a renderlo un comodo omogeneizzato adatto allo svezzamento del bambino.

Invece un omogeneizzatore è uno strumento diverso, infatti serve semplicemente a trasformare pietanze ed alimenti già cotti in omogeneizzati. A differenza quindi del cuocipappa, che provvede anche a cuocere gli alimenti inseriti al suo interno, l’omogeneizzatore serve semplicemente a trasformarli in cibi omogeneizzati che saranno adatti alle capacità del bambino. 

Se volete ottimizzare tempo, energie e spazio, quello che vi consiglio è di acquistare direttamente un cuocipappa che può svolgere quindi doppia funzione. Dotato di cottura dei cibi a vapore, è l’ideale per i bambini in quanto manterrà intatte tutte le proprietà degli alimenti. Inoltre, essendo dotato dell’opzione frullatore, potrete andare direttamente a frullare il cibo già cotto e a renderlo un omogeneizzato. Con un solo attrezzo quindi avrete i vostri omogeneizzati fatti in casa già pronti per l’utilizzo. 

Se d’altra parte avete tempo per cucinare i cibi e avete solo bisogno di un attrezzo che li omogeneizzi, allora un omogeneizzatore andrà benissimo.

Per conoscere maggiori dettagli su entrambi questi strumenti e capire il migliore, visitate la guida che trovate sul sito Migliore Cuocipappa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *